Valore generato

Le tonnellate di abiti raccolti e recuperati generano valore:

SOLIDARIETA’
Una parte dei proventi del recupero è destinata alla realizzazione di progetti di sostegno abitativo a persone in disagio e di inserimento lavorativo di persone in stato di svantaggio.

AMBIENTE
Conau, il Consorzio Nazionale Abiti e accessori Usati, stima in circa 14 kg/persona annui il consumo di abiti e di accessori in Italia. La raccolta differenziata di tali materiali nel nostro paese arriva in media a circa 1,5 kg/persona annui ed è inferiore alla media dell’Unione Europea. Uno studio dell’università di Copenhagen evidenzia che con il riciclaggio di 1 kg di abiti usati si riduce l’emissione di CO2 di 3,6 kg, il consumo di acqua di 6000 litri, si evita l’utilizzo di 0,3 kg di fertilizzanti e di 0,2 kg di pesticidi (fonte: www.conau.it). Il recupero è una pratica virtuosa per l’ambiente in cui viviamo.

LAVORO
La raccolta  è un’opportunità per persone che hanno difficoltà  ad accedere al mercato del lavoro: Città Solare impiega, infatti, persone in situazione di svantaggio assunte con regolare contratto di lavoro.

Comments are closed.